Monthly Archives: febbraio 2014

E' tuttora in corso la persistente, modesta attività stromboliana al Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell'Etna, dalle stesse due bocche eruttive all'interno del cratere che sono state attive negli ultimi giorni. Continua anche l'emissione di lava da una bocca effusiva all'interno della nicchia di distacco formatasi il 11 febbraio 2014, e...

etna L'Etna non si stanca, e l'eruzione continua. Oggi la giornata è stata caratterizzata da frequenti esplosioni dal Nuovo Cratere di Sud Est (Nsec), una grane e scenografica esplosione di gas e vapore dalla Bocca Nuova e l'apertura di una nuova, piccola, frattura effusiva ad alta quota. Giunta ormai al venticinquesimo giorno, l'eruzione prosegue sull'Etna...

Continua la modesta attività stromboliana al Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell'Etna, senza emettere significative quantità di cenere, come mostra l'immagine a sinistra, ripresa all'alba del 14 febbraio 2014 da Tremestieri Etneo, sul versante meridionale del vulcano. L'emissione di lava da una bocca posta all'interno della nicchia di distacco formatasi il...

etna Sull'Etna segnata dalla grande frana che ha intaccato la base del Nuovo Cratere di Sud Est e provocato la valanga piroclastica di lunedì scorso, la colata ha ripreso vigore con una nuova accelerazione dell'alimentazione. L'eruzione iniziata il 21 gennaio scorso dunque prosegue con fasi alterne, mentre si modifica ancora la morfologia del grande vulcano....

etna Finalmente stamattina, grazie a una schiarita, è stato possibile osservare visivamente come si presenta il Nuovo Cratere di Sud Est dell'Etna dopo l'enorme frana che due giorni fa ha provocato il flusso piroclastico che ha investito il fianco orientale del vulcano, da quota tremila fino alla base della Valle del Bove. L'attività sull'Etna continua...

Chiuso l'aeroporto di Catania dalle 00,30 alle 9,00 di giovedì 13 febbraio. In una riunione domattina si deciderà se riaprirlo o mantenere il blocco dopo l'orario fissato. La chiusura è stata decisa a causa dell'attività dell'Etna. Il Vulcano è in eruzione dal 21 gennaio scorso. Ecco il comunicato ufficiale, pubblicato in serata sul sito...

All Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell'Etna sta continuando l'attività stromboliana persistente, che nelle ore mattutine del 12 febbraio 2014 si è leggermente intensificata, ed è periodicamente accompagnata dall'emissione di modeste quantità di cenere vulcanica. Tale attività, come si presentava all'alba del 12 febbraio,...

termo flusso Ecco il video, davvero impressionante, della "colata piroclastica" di stamattina sull'Etna. Un monito a tutti per il rispetto delle norme di sicurezza sul vulcano. Un grande, immenso grazie all'Ingv di Catania per averlo pubblicato. A seguire il rapporto dettagliato sullo straordinario, pericolosissimo e raro fenomeno accaduto oggi sull'Etna.

L'EVENTO FRANOSO...

Flusso termica ingv Ecco l'immagine della telecamera termica dell'Ingv di Catania che documenta chiaramente l'imponente flusso caldo (parzialmente assimilabile a un flusso piroclastico) prodotto stamattina dall'Etna. Si vede bene l'enorme "nuvola" di cenere che si adagia nella Valle del Bove e viene spinta dal vento verso nord. Il fenomeno sarebbe stato provocato dal collasso di una enorme...

flusso felcerossa di Turi Caggegi - Un enorme flusso di cenere vulcanica e materiale caldo, una sorta di valanga, si è riversata stamattina nella Valle del Bove, sull'Etna.  Il fenomeno, assimilabile alla pericolosissima categoria dei flussi piroclastici, si è verificato alle 7,07 locali con origine alle bocche effusive che si sono aperte il 22 gennaio scorso alla...