Etna, Magie di Capodanno. Le tracce dell’eruzione sulla Neve

Alla luce dell'alba del 1 gennaio 2014 l'Etna mostra finalmente i segni dell'ultima eruzione, iniziata il 29 dicembre e appena conclusa. Il ventunesimo parossismo del 2013 ha provocato una frattura sulla parte nord-est del Nuovo Cratere di Sud Est da cui è uscita una colata lavica ben alimentata che ha percorso la parte settentrionale della Valle del Bove, costeggiando le Serre e Monte Simone. Scenario reso ancora più suggestivo dalla abbondante neve fresca caduta sul vulcano tra il 30 e il 31 dicembre. A seguire una serie di foto che mettono in evidenza le tracce delle colate con la suggestione della luce e della neve. Le foto sono state scattate poco dopo le 7 locali da Turi Caggegi.

etna 1gen14

etna1 1gen14

etna nsec

etna colate

etna dettaglio

etna nord

etna pan


8 thoughts on “Etna, Magie di Capodanno. Le tracce dell’eruzione sulla Neve

  1. piero

    molte belle e particolari queste foto … e che gran bella colata venuta giù verso la Valle del Leone .

  2. Edoardo Panebianco

    Belle foto e diverse da tante altre. Congratulazioni. L’Etna è una fonte di bellezza che offre più sensazioni. Stpenda.

Comments are closed.